Bando per il reclutamento di 4000 volontari dell’Esercito: le fasi

Bando per il reclutamento di 4000 volontari dell’Esercito: le fasi
Aprile 13 10:00 2021 Stampa

Al via il reclutamento per 4000 volontari dell’Esercito: qui abbiamo spiegato come fare domanda e quali sono i requisiti per partecipare. Andiamo a vedere ora in cosa consiste il reclutamento.

Le fasi del reclutamento

Il reclutamento si svolge secondo le seguenti fasi:

  • accertamento delle competenze da parte del CSRNE e della DGPM
  • valutazione dei titoli di merito e formazione delle graduatorie
  • convocazione dei candidati per gli accertamenti di idoneità psico-fisica ed attitudinale
  • formazione di 7 graduatorie di merito, approvazione da parte della DGPM ed assegnazione ai vari Reggimenti

Documentazione da presentare

Tutti i candidati convocati dovranno presentarsi agli accertamenti psico-fisici ed attitudinali con la seguente documentazione:

  • un documento di identità in corso di validità
  • se di sesso femminile, il referto di un test di gravidanza effettuato nei 5 giorni precedenti
  • l’esito dei seguenti esami effettuati entro i sei mesi precedenti: emocromo; VES; glicemia; creatininemia; trigliceridemia; colesterolemia; bilirubinemia diretta e indiretta; gamma GT; transaminasemia (GOT e GPT); analisi delle urine con esame del sedimento; markers virali: anti HAV (IgM ed IgG), Hbs Ag, anti Hbs, anti HBc e anti HCV; ricerca anticorpi per HIV
  • il referto del test intradermico Mantoux o Quantiferon effettuato entro i sei mesi precedenti; in caso di positività occorre presentare anche il referto dell’esame radiografico del torace o della vaccinazione con BCG
  • il referto del drug test delle urine
  • il certificato di stato di buona salute rilasciato dal proprio medico di base
  • se di sesso femminile, il referto di una ecografia pelvica effettuata entro i sei mesi precedenti

Accertamenti psico-fisici ed attitudinali

Dopo aver verificato la documentazione sanitaria presentata, saranno eseguiti i seguenti accertamenti:

  • visita medica generale
  • visita cardiologica con elettrocardiogramma
  • visita oculistica
  • visita otorinolaringoiatrica con esame audiometrico
  • valutazione della personalità tramite test, colloquio psicologico e visita psichiatrica
  • accertamenti volti a verificare eventuale abuso di alcool
  • qualsiasi eventuale ulteriore indagine

Le graduatorie usciranno sul portale concorsi del Ministero della Difesa, sul sito del Ministero e nel Giornale Ufficiale della Difesa.

Tutti i dettagli sul bando completo uscito sulla G.U. n.27 del 06-04-2021